Come recuperare foto eliminate con ZAR

recuperare-foto-zar-recovery-guida

Se per sbaglio hai eliminato delle foto dal tuo smartphone, dal tuo tablet, dalla tua fotocamera digitale o da qualsiasi altro dispositivo, non hai più la possibilità di ripristinarle, almeno non direttamente. In questo articolo spiegherò passo-passo come recuperare le foto cancellate in pochi istanti.

recuperare-foto-zar-recovery-guida

Recuperare foto cancellate con ZAR: guida passo-passo

Ciò accade perché, a differenza dei PC, gli altri dispositivi non dispongono di un cestino nel software. Tuttavia il danno può essere riparato in poco tempo e in modo sicuro! Perciò non disperare! Tutto ciò di cui hai bisogno è un semplice programma per recuperare foto eliminate: si chiama ZAR ed è utilizzabile dagli utenti di Windows.

Alcune funzioni avanzate di tale programma sono a pagamento, ma il recupero delle foto è assolutamente gratuito!

Installare ZAR: software di recupero foto e dati

Ecco qui passo per passo ciò che devi fare innanzitutto per installare il programma:

  1. Collegati al sito internet di ZAR (www.z-a-recovery.com) e clicca sul link “zarxxsetup.exe
  2. Una volta scaricato il file fai doppio click su di esso per aprirlo
  3. Nella finestra che si aprirà fai click prima su “” e poi su “Next
  4. Accetta le condizioni di utilizzo mettendo il segno di spunta alla voce “I accept the agreement” e clicca nuovamente su “Next
  5. Contrassegna con un segno di spunta anche la voce “Understood” e clicca nuovamente su “Next” per le quattro volte successive
  6. Clicca su “Install” e “Finish”

Procedura di recovery con ZAR

ZAR quindi è ora installato e procederà automaticamente ad avviarsi. L’avviso che compare al primo avvio riguarda il possibile rallentamento, causato dalla presenza dell’antivirus nel computer, della scansione del dispositivo da cui si vogliono recuperare le foto. È consigliabile comunque chiudere la finestra di tale avviso in modo da procedere con l’ antivirus, anche se ci vorrà un po’ più di tempo è senza dubbio più sicuro.

Comunque dopo aver scelto se disattivare momentaneamente o meno l’antivirus, puoi iniziare il recupero effettivo delle tue immagini.
Ecco allora le ultime semplici operazioni da fare per riavere le foto:

  1. Clicca sul pulsante “Image Recovery (Free)
  2. Seleziona il dispositivo collegato al tuo PC
  3. Clicca su “Next

A questo punto il programma inizierà a scansionare le immagini eliminate sul dispositivo (l’operazione potrebbe richiedere diversi minuti), a scansione finita quindi ti sarà possibile selezionare le foto che preferisci. Le opzioni di selezione sono diverse. Per esempio puoi mettere il segno di spunta accanto alla cartella “ROOT” per selezionale tutte o accanto alla voce “Preview image files” per averne un’ anteprima e selezionarle singolarmente; ma ti è possibile anche limitare il recupero di foto scattate prima o dopo una certa data, rispettivamente alle voci “Date before” e “Date after”. Mettendo invece il segno di spunta alle voci “Min size” e “Max size” puoi recuperare le immagini in base alle loro dimensioni.
Una volta scelte le tue foto non ti resta che selezionare la cartella in cui vuoi copiarle e cliccare sul pulsante “Start copting the selected files“.
Ora puoi finalmente chiudere ZAR premendo il pulsante “Exit” e aprire la cartella dove hai recuperato le foto eliminate.

Nulla di più semplice e veloce per recuperare le foto cancellate: condividi questa guida con i tuoi amici su Facebook e Twitter utilizzando i pulsanti social presenti in questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *